Windows 10: Xbox Music diventa Groove e Xbox Video rinominato Movies & TV

Windows 10: Xbox Music diventa Groove e Xbox Video rinominato Movies & TV

Windows 10: Xbox Music diventa Groove e Xbox Video rinominato Movies & TV

Il ‘mistero’ di Groove a cui abbiamo fatto riferimento nelle scorse ore è stato risolto in tempi molto brevi da Microsoft che ha fornito gli opportuni chiarimenti con un intervento ufficiale. La casa di Redmond non sta eliminando il servizio di Xbox Music, ma ha scelto di effettuare un rebranding con l’arrivo di Windows 10: Xbox Music si chiamerà Groove e verrà migliorato con nuove caratteristiche. Analoga operazione di rebranding interessa l’app Xbox Video che verrà identificata come Movies & TV. Tali cambiamenti interesseranno tutti i dispositivi che accedono a Xbox Music e Xbox Video, partendo da Windows 10 per PC.

Come sottolineato da Joe Belfiore di Microsoft, il cambio di denominazione di Xbox Music è stato introdotto per ridurre il rischio di confusione con il marchio ”Xbox” che identifica la console da gioco e i relativi servizi. Belfiore ricorda che molti utenti affermano:””Non ho una Xbox, perché dovrei usare Xbox Music?”. Analogo ragionamento può essere esteso a Xbox Video.

Non solo un cambio di nome per le due app, ma anche nuove funzioni rispetto alle precedenti app Xbox Musica e Xbox Video. Nello specifico, Groove si presenterà con:

  • Miglioramenti all’interfaccia grafica che offrirà un accesso più immediato alle funzioni di ascolto e di gestione della musica. La UI è ottimizzata per l’utilizzo con mouse / tastiera e touch. Tramite pinch to zoom si selezioneranno molteplici modalità di visualizzazione dei contenuti, con un drag and drop sarà possibile spostare le tracce nella playlist. Passando con il puntatore sull’icona nella taskbar è prevista l’interazione con i controlli per la riproduzione dei brani, mentre i singoli album potranno essere inseriti nel menu Start tramite un click nel menu contestuale. La UI è personalizzabile con un tema scuro o un colore differente.
  • Accesso alla musica con tutti i dispositivi. L’accesso alla musica tramite tutti i dispositivi utilizzati è semplificato dall’integrazione di OneDrive. E’ possibile effettuare l’upload di tutti i brani MP3 su OneDrive, compresi quelli acquistati su iTunes e accedere ad essi con l’app di Groove su dispositivi Windows, Xbox, web e anche su Android e iPhone (presto in arrivo).
  • Musica e Windows Store. Microsoft offrirà la possibilità di acquistare una sottoscrizione Groove Music Pass al prezzo di 9.99 dollari al mese o 99 dollari all’anno per effettuare lo streaming e il download della musica da Windows Store (oltre 40 milioni di tracce musicali disponibili). Sarà possibile creare stazioni radio personalizzate basate sui brani, album e artisti preferiti. Gli utenti che già dispongono di un Xbox Music Pass potranno continuare ad usarlo senza necessità di compiere particolari operazioni: sarà automaticamente convertito in Groove Music Pass

Per quanto riguarda l’app dedicata ai video, Microsoft evidenzia i seguenti aspetti:

  • Video in Windows 10. L’app Movies & TV in Windows 10 consentirà di riprodurre tutti i video personali, i film e gli spettacoli TV. Potrà essere utilizzata per importare la raccolta dei video personali e riprodurli sfruttando un’interfaccia ottimizzata per l’utilizzo con mouse e tastiera e touch. Il trasferimento dei video tra le varie raccolte potrà essere effettuato tramite drag and drop, il tasto destro del mouse attiverà i menu contestuali e non mancherà il supporto alla riproduzione dei video in formato .MKV
  • Windows Store. L’app Movies & TV è direttamente integrata in Windows Store e permette di effettuare l’acquisto o il noleggio dei film e degli spettacoli TV in HD. Ogni settimana saranno aggiunti nuovi contenuti, compreso l’accesso agli spettacoli TV il giorno successivo alla messa in onda, sconti, promozioni e consigli basati sui gusti personali dell’utente. Con i dispositivi Windows 10, Xbox e web, si potrà possibile acquistare o noleggiare un contenuto su un device e riprendere la visione su un altro device.

Le nuove funzioni di Groove e Movies & TV saranno a disposizione degli utenti Windows Insider con la successive build  in arrivo in settimana per gli utenti Windows Insider, mentre chi non fa parte del programma dovrà attendere il rilascio della versione finale di Windows 10 per il 29 luglio 2016 prossimo.

per avere una buona riproduzione consigliamo di scaricare in locale la paly list.

Info sull'autore

giotechsrl administrator

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: