Meglio un antivirus Gratuito oppure uno a pagamento?

Meglio un antivirus Gratuito oppure uno a pagamento?

Meglio un antivirus Gratuito oppure uno a pagamento?

Ormai il web è colmo di minacce di ogni tipo provenienti da e-Mail , siti web e social network. E’  diventato quindi importantissimo adottare le giuste contromisure per tenere il nostro sistema al sicuro.

Alcune Premesse Importanti:

Ricordate sempre che nessun antivirus è invincibile soprattutto perche’ , come nella vita reale , non si puo’ trovare una soluzione ad un virus che non e’ ancora conosciuto. Per intenderci , se oggi io creo un virus , nessuno lo conosce e quindi nessuno ha una soluzione per rimuoverlo. Se uno sfortunato lo scarica sul suo computer nessuno potra’ toglierlo fino a che non si trovera’ il modo.
Ricordate sempre che se anche il vostro computer non da segni di malfunzionamento non vi garantisce che sia esente da malware, molti dei malware più pericolosi, se sfuggono all’antivirus non danno sintomi.

Evitate assolutamente di usare antivirus craccati, sarebbe come comprare un antifurto da un ladro professionista , insomma non proprio un colpo di genio.
Non mettete mai 2 antivirus insieme (a meno che non sapete molto ma molto bene quello che state facendo), al massimo potete affiancarlo con qualcosa che fa scansioni solo su richiesta tipo Malwarebytes o un’antispyware come superantispyware, spybot ecc…

Se sospettate che il vostro computer sia infetto… Non fate la scansione con l’antivirus che avete già installato, serve a poco, perché se il malware è entrato vuol dire che il vostro antivirus non lo rileva e comunque il virus una volta entrato potrebbe aver compromesso l’antivirus.
Piuttosto fate una scansione avviando il computer con un “RECOVERY CD”, ce ne sono molti gratuiti oppure potete fare una scansione on Line visto che molti produttori la possono offrire e devo dire che spesso sono molto efficienti.

Inoltre on-Line potete fare una scansione di singoli file per verificare se sono o meno infetti.

Come orientarsi per la scelta:

Innazitutto bisogna comprendere la differenza tra Antivirus e Internet Security:

  • L’antivirus ha come funzione primaria quella di rilevare i file nocivi, a seconda del prodotto può avere qualche funzione in più come ad esempio scansione della posta elettronica, protezione web, ecc…
  • Per Security Suite si intende un prodotto che oltre all’antivirus, fornisce altre funzioni che contribuiscono a migliorare la sicurezza del PC, in primis il firewall, poi a seconda del prodotto: filtro famiglia, funzioni per Home-banking, filtro antispam e molto altro

Un’altra cosa importante da tenere a mente è che molti antivirus, usano il motore sviluppato da altri produttori e quindi spesso conviene prendere il software creato direttamente dal produttore del motore a meno che non ci siano dei benefit indicati che possano far scegliere diversamente :

 Azienda  Sito Internet  Paese  Motore
AhnLab (V3) http://global.ahnlab.com Korea
Antiy http://www.antiy.com China
ArcaBit http://www.arcabit.com Poland Bitdefender
Ashampoo http://www.ashampoo.com Germany Bitdefender, Emsisoft
Avast http://www.avast.com Czech Republic
AVG http://www.avg.com Czech Republic
AVIRA http://www.avira.com Germany
BachKhoa http://www.bkav.com.vn Vietnam
Baidu http://antivirus.baidu.com/en/ China AVIRA
BitDefender http://www.bitdefender.com Romania
BullGuard http://www.bullguard.com UK Bitdefender
ByteHero http://www.bytehero.com China
Checkpoint (ZoneAlarm) http://www.zonealarm.com Israel Kaspersky
Chili Security http://www.chilisecurity.com USA Bitdefender
Cisco (Sourcefire, ClamAV) http://www.clamav.net USA
Cyren (Commtouch) http://www.cyren.com USA
Comodo http://www.comodo.com USA
Dr. Web http://www.drweb.com Russia
Emsisoft http://www.emsisoft.com New Zealand Bitdefender
eScan http://www.escanav.com India Bitdefender
ESET http://www.eset.com Slovakia
EstSoft (ALYac, Roboscan) http://alyac.altools.co.kr Korea Bitdefender
Filseclab (Twister) http://www.filseclab.com China
Fortinet http://www.fortinet.com USA
F-Secure http://www.f-secure.com Finland Bitdefender
G DATA http://www.gdata.de Germany Bitdefender
HAURI (ViRobot) http://www.hauri.net Korea Bitdefender
Ikarus http://www.ikarus.at Austria
IMEN http://www.imenantivirus.com Iran Bitdefender
Immunet http://www.immunet.com USA Bitdefender
INPAG http://www.inpagantivirus.com Indonesia
iolo http://www.iolo.com USA Cyren
Jiangmin http://www.jiangmin.com China
K7 http://www.k7computing.com India
Kaspersky Lab http://www.kaspersky.com Russia
Lavasoft (Ad-Aware) http://www.lavasoft.com Malta Bitdefender
Malwarebytes http://www.malwarebytes.org USA
McAfee http://www.mcafee.com USA
Micropoint http://www.micropoint.com.cn China
Microsoft http://windows.microsoft.com/MSE USA
Msecure http://msecuredatalabs.com USA Ikarus
Nano Antivirus http://www.nanoav.ru Russia
Netgate http://www.netgate.sk Slovakia
Nifty http://www.nifty.co.jp Japan Kaspersky
nProtect http://www.nprotect.com Korea Bitdefender
Panda http://www.cloudantivirus.com Spain
PC Pitstop http://www.pcpitstop.com USA
Preventon http://www.preventon.com UK AVIRA
PSafe http://www.psafe.com Brazil Bitdefender
Qihoo http://www.360totalsecurity.com/ China Bitdefender, AVIRA
Quick Heal (TS) http://www.quickheal.com India Bitdefender
Rising http://www.rising.com.cn China
SafeNSoft http://www.safensoft.com Russia Bitdefender
Sanlen Security (AnTieNuo) http://www.sanlen.com China
SecuraLive http://www.securalive.com Australia Ikarus
SecurityCoverage (SecureIT) http://www.securitycoverage.com USA Bitdefender
SmartCOP http://www.s-cop.com India
Softsphere (DefenseWall) http://www.softsphere.com Russia
Sophos http://www.sophos.com UK
SourceNext http://www.sourcenext.com Japan Bitdefender
SurfRight (HitmanPro) http://www.surfright.nl Netherlands Bitdefender, Emsisoft, Ikarus
Symantec (Norton) http://www.symantec.com USA
Tencent http://pcmgr-global.com/ China Bitdefender
TG Soft (VirIT) http://www.tgsoft.it Italy
ThreatTrack Vipre http://www.vipreantivirus.com USA Bitdefender
TotalDefense http://www.totaldefense.com USA Bitdefender
Trend Micro http://www.trendmicro.com USA
TrojanHunter (Mischel) http://www.trojanhunter.com UK
TrustPort http://www.trustport.com Czech Republic Bitdefender, AVG
UtilTool http://www.utiltool.com UK Sophos
VirusBlokAda (VBA32) http://www.anti-virus.by Belarus
VirusChaser http://www.vccn.com.cn China Bitdefender
Webroot http://www.webroot.com USA

Qui è possibile consultare la lista sempre aggiornata :
http://www.av-comparatives.org/av-vendors/

Cos’è un firewall?

Come sapete, il termine letterario vuol dire muro di fuoco, ma il firewall in informatichesse vuol dire parete refrattaria, muro tagliafuoco o muro ignifugo.
Il firewall è un dispositivo hardware o software che regola il flusso di pacchetti della rete, decidendo chi può trasmettere a chi e in che modo, integrando inoltre funzioni di rilevamento di attacchi conosciuti.
Ci sono i firewall hardware, che sono degli aggeggi esteriormente simili al router che avete in casa o in ufficio (e tra l’altro il vostro router ha sicuramente anche una funzione firewall), e poi ci sono i firewall software ossia programmi che potete installare sul computer. Ricordatevi di verificare che il firewall del vostro router sia attivo e aggiornato.

Domanda: se ho il firewall nel router perche devo mettere il firewall software?
Perchè il router aiuta a isolare la vostra rete locale da internet, non vi protegge da un’altro computer infetto sulla stessa rete. Inoltre i firewall software hanno molte funzioni di controllo che vi permettono di capire costa sta succedendo nel vostro sistema, come il controllo delle connessioni in uscita programma per programma, gli avvisi se un programma sta facendo qualcosa di sospetto, l’esecuzione sicura nella sandbox, ecc.

E il firewall di Windows?
Beh, come dire, meglio di niente, chiaramente qualsiasi malware sarà già premunito al riguardo.

Test sugli antivirus:

Ci sono diversi siti indipendenti che effettuano dei test sugli antivirus, e possiamo utilizzare i loro dati per avere un riscontro più o meno oggettivo su quella che è l’efficacia delle varie soluzioni esistenti.
In particolare farò riferimento a quelli che mi sembrano fatti meglio (ce ne sono altri ma questi hanno dei report più dettagliati):

(guardate in particolare il real world test e il file detection test)
http://chart.av-comparatives.org/chart1.php

(oltre a guardare la classifica ordinandoli per protezione/performance ecc. cliccate sui singoli prodotti e guardate i dettagli)
http://www.av-test.org/en/tests/home-user/windows-7/august-2016/

(test sui firewall, interessante notare che molte internet security offrono dei firewall scadenti)
http://www.matousec.com/projects/proactive-security-challenge/results.php

Consigli:

In base ai dati raccolti dai siti che vi abbiamo mostrato e in base alla nostra personale esperienza vi consiglio alcuni prodotti, chiaramente non tutti potrebbero essere d’accordo, ma ognuno è libero di farsi la propria idea in merito.

Gratuiti per uso personale:

  1. BitDefender free – gratis solo se si fa un acquisto con trialpay, ma resta uno dei migliori al mondo, sia per efficacia che per leggerezza.
  2. Avast free – nel complesso appare il più bilanciato degli antivirus free, dotato di diverse funzioni di sicurezza, come la sandbox, software healt, ecc.. e una buona capacità di rilevamento.
  3. AVG free – una soluzione valida nel complesso, la capacità di rilevazione è inferiore ai precedenti (guardare i test), nel real world test ha dei buoni risultati ma in av-comparatives si nota come sia penalizzato da un’alta incidenza di fallimenti user-dependent, cioè da maggiore possibilità all’utente di fare guai.

Gratuito uso professionale:

  1. Microsoft Security Essential – gratuito fino a 10 PC
  2. Clam AV – gratuito al 100% ed opensource ma poco efficace

A pagamento:

  1. Kaspersky, BitDefender  – A pari merito, ottimi ed hanno anche un buon firewall nelle versioni “internet security” e simili.
  2. Trend Micro – Un’ altro ottimo prodotto, anche in questo il firewall nella versione “internet security” non sembra dei migliori.
  3. Norton Antivirus – amato e odiato, si porta dietro una brutta fama riguardo la pesantezza, che invece risulta oggi nella media. Resta un prodotto solido ed efficace da un’azienda che ha anni di esperienza alle spalle. Anche in questo caso il firewall nella versione “internet security” non eccelle.

Meglio free o a pagamento?
Io sono dell’idea che con un buon antivirus debba essere pagato visto che dietro c’e’ un tim di esperti che lavorano. La maggior parte degli antivirus gratuiti comunque richiedono all’utente di passare alla versione a pagamento. Tanto vale essere chiari subito e offrire un buon prodotto.
Se avete bisogno di un prodotto più completo, magari con filtro famiglia e funzioni per Home-banking, allora potrebbe valere la pena di comprare la versione Intenet Security.

Info sull'autore

giotechsrl administrator

1 commento finora

home page cambia in modo improvviso o risulta impossibile cambiarlaPubblicato il5:01 pm - Gen 17, 2019

[…] abbiamo gia affrontato il tema degli antivirus qui […]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: