Proteggi il tuo conto corrente bancario

Proteggi il tuo conto corrente bancario

Maxi furto di dati online

Mi sembra doveroso, visto le molte richieste che mi vengono fatte dai clienti, di dare un po’ di dritte per evitare di farsi fregare da cybercriminali.

  • Ricorda di non comunicare mai i tuoi dati personali e i tuoi codici di sicurezza: ad esempio quando ricevi chiamate da falsi dipendenti della banca che ti chiedono codici di sicurezza; anche se il numero che ti sta chiamando è un numero riconducibile alla tua banca. Se il numero e’ sconosciuto evita proprio.
  • Leggi attentamente i testi degli SMS e delle mail che contengono codici bancari: descrivono il dettaglio dell’operazione che stai autorizzando e ti permettono di essere consapevole di quanto sta accadendo
  • Non rispondere mai alle comunicazioni inviate dalla tua banca, non ti chiedono mai di interagire con comunicazioni ricevute e di scaricare dei programmi
  • Controlla con attenzione il mittente: nelle email e negli SMS che ti inviano, per prassi indicano  sempre il tuo Nome e Cognome
  • Osserva se il tuo telefono associato al servizio on line smette di funzionare a seguito di un contatto sospetto
  • Contatta la Banca solo attraverso i numeri che trovi sul loro sito ufficiale

Ultimamente abbiamo anche sentito delle altre storie abbastanza strane e vi invitiamo a stare attenti se:

Tramite Email o SMS, talvolta viene inviata una comunicazione in cui vi dicono di aver vinto un premio prestigioso oppure di poter acquistare per pochi euro un oggetto di valore, come per esempio un telefono I-phone. Nella comunicazione inseriscono link che ti portano a pagine fraudolente nelle quali viene richiesto di inserire i tuoi dati anagrafici per la spedizione e bancari per il pagamento del trasporto. Anche in questo caso si tratta di operazioni fraudolente che mirano ad accedere ai tuoi strumenti di pagamento.

Ricevete una chiamata di un finto dipendente della tua Banca, il quale ti segnala un problema o un movimento sospetto mostrandosi rassicurante e instaurando un rapporto di fiducia. Durante la chiamata cerca così di indurti a comunicargli a voce le tue credenziali.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: