Il Primo pc Italiano fatto con le costruzioni.

Il Primo pc Italiano fatto con le costruzioni.

Il primo pc Italiano fatto con le costruzioni

Il primo pc Italiano realizzato con costruzioni lego, senza l’utilizzo di viti, colla o sistemi di ancoraggio.
Il case così realizzato fissa la componentistica con sistemi di incastro e la forza di gravità.
Un grosso problema riscontrato nel realizzare l’opera è lo sviluppo di calore, difatti l’ABS; materiale con cui sono realizzati i mattoncini, non conduce elettricità ma trattiene efficientemente il calore.
Per sviare l’inconveniente abbiamo messo a punto un alimentatore custom con un sistema di ventilazione non usuale per incamerare aria all’interno della struttura nella parte posteriore ed espellerla nella parte superiore.
Finalmente abbiamo ritrovato i filmati dell’assemblaggio

Nel filmato antecedente possiamo vedere il dissipatore Jing di thermaltake che permette di mantenere la temperatura nella parte superiore del case a circa 36° costanti.
Grazie anche ad un controller ventole che monitora la temperatura interna e dà la possibilità di aumentare o diminuire la velocità di rotazione delle ventole, che oltre a dissipare il calore prodotto dal processore, convogliano l’aria calda nella parte posteriore del case, completamente forata.

In questo video potete vedere in che modo abbiamo inserito il pulsante di accensione utilizzando sempre un sistema d’incastro nel primo pc italiano fatto con le costruzioni lego.

Il Primo pc Italiano fatto con le costruzioni lego lo potete vedere in questo video e nelle fasi terminali del montaggio.

Visitate il blog www.brickozio.it per ulteriori informazioni sul primo computer italiano fatto con le Lego.

se ti è piaciuto questo argomento, ti consigliamo di vedere anche questo nostro articolo.

 

One Response

  1. […] se ti è piaciuto questo articolo, ti suggeriamo di vederne altri. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *